Bellini Group. Eccellenza e passione!

BLOG

“Yacht Technology”: le tendenze del 2023

Abbiamo dato un’occhiata ad alcune delle più interessanti tendenze tecnologiche del 2023 per gli yacht.

Negli ultimi anni, la tecnologia ha rivoluzionato molti aspetti delle nostre vite, e il settore degli yacht non fa eccezione. I proprietari di yacht si aspettano di poter godere delle stesse comodità e connessioni online che hanno sulla terraferma.

1. STREAMING A BORDO

TECNOLOGIA CONNESSA SUI SUPERYACHT 

Le nostre vite stanno diventando sempre più integrate con il mondo online. Dall’accesso istantaneo a nuovi film e serie TV che divoriamo in pochi giorni, alla connessione a internet per i meeting online di lavoro, fino agli incontri live per vedere eventi sportivi. Avere la possibilità di accedere a tutti questi servizi, che ormai fanno parte del nostro quotidiano, anche a bordo del proprio yacht diventa fondamentale.

Image Credits: Unsplash

Oggi con la tecnologia satellitare più avanzata abbiamo però compagnie che offrono una connessione globale affidabile e pronta per tutte le esigenze a partire da sicurezza, comfort ed intrattenimento anche a bordo.

Tra i più recenti hardware di dati VSAT e 4/5g, Excelerate Marine offre servizi di integrazione e supporto senza rivali per garantire le migliori soluzioni di connettività per il tuo yacht, in modo da essere sempre connesso mentre si è a bordo.

Con l’obiettivo di offrire velocità Internet rivoluzionarie in mare sia per i proprietari di superyacht che per le navi commerciali, un’altra soluzione di streaming per yacht è arrivata da Starlink Maritime

Starlink Maritime è un’altra impresa innovativa di Elon Musk, che finora la copertura ha incluso solo tutte le zone di crociera nell’emisfero settentrionale, ma nel 2023 vedrà il servizio espandersi per consentire agli yacht di connettersi a una connessione Internet di alta qualità da qualsiasi parte della Terra grazie all’impressionante Rete satellitare Starlink.

Sia che tu voglia trasmettere in streaming il Gran Premio di Monaco dal Port d’Hercule per seguire l’azione in pista, rilassarti con la tua famiglia per una serata al cinema nei fiordi norvegesi o tenerti aggiornato con gli affari dalla comodità del tuo super yacht privato, sia Exelerate Marine che Starlink Maritime ti consentono di rimanere in contatto dai luoghi di crociera più remoti in tutto il mondo.

I servizi di streaming marittimo stanno rivoluzionando l’esperienza a bordo e il futuro della nautica da diporto. Con livelli ineguagliabili di intrattenimento e connettività ora disponibili in mare, la tecnologia connessa è sicuramente una tendenza per la nautica nel 2023.

2. STABILIZZATORI NAVIGAZIONE SU SMART YACHT

Considerata da molti nel mondo nautico come un pezzo essenziale della tecnologia degli yacht, oggi la stabilizzazione attiva ha trasformato l’esperienza della nautica da diporto di lusso. Con anche i più grandi yacht colpiti dalle onde oceaniche, la tecnologia marina sviluppata da aziende innovative come Quantum e Dynamic Marine Systems (DMS) ha migliorato radicalmente il comfort a bordo, in modo in cui tu e i tuoi ospiti otterrete il massimo divertimento dal vostro yacht e dall’esperienza della vita di mare. Poiché la tecnologia degli stabilizzatori continua a svilupparsi, rimane uno dei progressi tecnologici più importanti in termini di comfort a bordo.

Dai giroscopi agli intercettori, dalle pinne ad alcuni yacht che combinano vari sistemi: esiste una vasta gamma di metodi di stabilizzazione attiva, tutti riducono il rollio e migliorano il comfort a bordo del tuo yacht. Combattendo il movimento di beccheggio e rollio del tuo yacht, gli ultimi sviluppi di questa tecnologia come Quantum XT e Quantum MAGLift possono ridurre il rollio del tuo yacht fino all’80%.

Mentre migliorano il comfort a bordo per rendere l’esperienza di navigazione ancora più lussuosa, gli stabilizzatori rendono il vostro yacht anche in grado di affrontare onde più grandi. Di conseguenza, il consumo di carburante si riduce e il tempo che trascorri negli spettacolari punti che scegli di visitare viene aumentato prendendo le rotte più dirette.

Essenziali per la maggior parte degli armatori, gli stabilizzatori sono molto apprezzati nel mercato del charter, rendendo la vita in mare ancora più elegante per te e per i tuoi ospiti. Per non parlare del vantaggio in termini di sicurezza con l’eliminazione del rollio imprevisto, il rischio di inciampi e cadute a bordo è notevolmente ridotto.

Naturalmente, questa tecnologia innovativa che può trasformare letteralmente la tua esperienza di crociera ha un costo. Ma, con una varietà di stabilizzatori ora disponibili sul mercato per un’ampia gamma di tipi e dimensioni di yacht, quasi tutti i superyacht moderni che dovranno toccare l’acqua per la prima volta nel 2023 vantano la più recente tecnologia di stabilizzazione.

3. TECNOLOGIA INVISIBILE – DESIGN PULITO CON INTERFACCE UTENTE INTEGRATE

 E’ raro vedere un superyacht con interni poco pensati o poco lussuosi. Normalmente il fattore determinante di ogni superyacht è un interno unico che è stato adattato per soddisfare le preferenze e le esigenze personali dell’armatore. Generalmente rifiniti con i migliori mobili, tessuti e superfici, gli interni degli yacht sono progettati a lungo per creare degli spazi lussuosi ed eleganti.

Ma quando si tratta di praticità e di creare “una casa lontano da casa”, gli interior designer sono sfidati a ridurre gli impatti visivi di televisori, telecomandi e gadget su questi progetti accuratamente realizzati.

L’azienda olandese Van Berge Henegouwen (VBH), potrebbe essere la risposta a questa esigenza sia per i proprietari che per i progettisti. Lanciata al Monaco Yacht Show 2022, la loro nuovissima tecnologia invisibile per superyacht è stata sviluppata insieme a cantieri navali e interior designer di yacht e offre una soluzione pulita e intuitiva a questo problema.

Ocean Independence
Ocean Independence

Il nuovo prodotto, ora in grado di essere installato su qualsiasi yacht, include un pannello di controllo Magic–UI e uno schermo blended che, quando non vengono utilizzati, sono invisibili e perfettamente integrati nelle pareti/superfici di uno yacht.

L’adattabilità è fondamentale anche quando si tratta della costruzione di uno yacht. “Una delle maggiori sfide durante qualsiasi progetto di yacht è che la tecnologia continua a evolversi e non si desidera un nuovo yacht con la vecchia tecnologia”, afferma Casper Kleiman dell’azienda olandese VBH, che crea prodotti audio, video e IT per le nuove costruzioni yacht e refit. VBH conferma che in passato i sistemi dovevano essere collegati fisicamente, il che si aggiungeva alla sfida di progettare uno yacht che doveva essere aggiornato al varo tre anni dopo. Ma ora questo sta cambiando grazie alle connessioni basate su software. “Utilizzando un backbone flessibile basato su software, è più facile connettere nuovo hardware in una fase successiva della build”, afferma Kleiman. “L’abbiamo utilizzato su un recente yacht di 87 metri.

La tecnologia invisibile di VBH costituirà sicuramente il precedente per un design degli interni degli yacht più pulito ed estetico sia sulle nuove costruzioni che sui progetti di refit per tutto il 2023.

Image Credits: VBH

4. EMOTIONAL ROOMS

Credits: VBH

“Il consumatore moderno è tutto incentrato sull’esperienza che la tecnologia gli offre”, afferma Levine. “I millennial stanno iniziando a guidare queste conversazioni. Che siano figli o nipoti dei proprietari, sono molto più disposti a pagare per esperienze eccezionali che per cose”. A soddisfare questa domanda è l’aumento della tecnologia dinamica, interattiva e cosiddetta “emozionale” a bordo, progettata per migliorare l’esperienza di un ospite.

California Audio Technology, con sede a Sacramento, crea “esperienze di intrattenimento dinamico” e sta cercando di fare di più con meno, comprese meno apparecchiature. L’azienda sta lavorando a una specifica audio che consentirà ai DJ o alle band a bordo di essere accompagnati semplicemente dai loro laptop o strumenti senza la necessità di portare un ingombrante sistema PA e il tempo e la logistica necessari per l’installazione. Lavorando con la società di produzione Blue International Talent, sta sviluppando una specifica del sistema marino che prenderà in considerazione le esigenze individuali di suono e illuminazione di uno yacht, per quanto elevate possano essere.

Image Credits: Blue International Talent

Nel frattempo, VBH si sta concentrando sulla creazione dell’atmosfera e sulla creazione di esempi sempre più stravaganti di bar, pareti e corridoi interattivi che possono trasformare lo spazio di un superyacht utilizzando i contenuti visualizzati sugli schermi. “Invece di utilizzare tali schermi solo per mostrare film o programmi televisivi, possiamo usarli come sfondi integrativi”, afferma Kleiman. “Possono aggiungere ulteriore profondità e significato allo spazio di una barca.”

Forse come rimedio necessario a tutto questo sovraccarico tecnologico, Videoworks ha sviluppato quella che chiama Emotional Room, un sistema che utilizza un algoritmo su una rete neurale per valutare l’umore delle persone in uno spazio e adattare l’illuminazione e la musica di conseguenza. Le telecamere nella stanza scansioneranno i volti degli ospiti per determinare le loro emozioni mappando i “punti di interesse” sui loro volti, come occhi, labbra e zigomi. La rete neurale imparerà quindi in che modo le diverse impostazioni, dalla configurazione e posizione dell’illuminazione alla selezione della musica, nella stanza influenzano le emozioni umane. Questo sistema di autoapprendimento si evolve man mano che viene utilizzato ed è progettato per replicare le condizioni che registra come le più piacevoli.

Emotional Rooms inizierà ad apparire sugli yacht dalla tarda primavera di quest’anno, anche in un progetto con uno dei migliori costruttori italiani. Non solo la tecnologia dei superyacht sta migliorando nel darci ciò che vogliamo, ma presto lo farà anche senza che ce lo chiediamo.

Boat International

Mostra interesse