Bellini Group. Eccellenza e passione!

BLOG

Xavier Casalta X Bellini: La raffinatezza tecnica e l’audacia stilistica dell’artista francese si fondono con l’eleganza delle regine del mare Arte e Design si incontrano dando vita ad un’opera d’arte senza tempo

Riflettori puntati sull’esclusivo evento serale al quartiere generale di Bellini Nautica per presentare in anteprima una creazione che non ha precedenti.
Commistione tra arte e design, accomunati da gusto estetico e attenzione al dettaglio, finiture di prestigio e prestazioni d’eccellenza. Protagonista, un iconico Riva Aquarama reinterpretato dallo stile dell’artista francese, che grazie ad alternanza di luci e ombre, chiari e scuri, dà vita ad un ritmo che trasporta l’ospite in una realtà calma, dove l’equilibrio della ripetizione di milioni di puntini che si susseguono, regna sovrano.

Anche quest’anno, infatti, Bellini Nautica, cantiere italiano leader nel restauro di barche Riva d’epoca e nella vendita di Yacht nuovi e usati, ha attivato una nuova esclusiva collaborazione con un artista di fama internazionale selezionato per l’occasione.

“Avendo scosso il comparto dei Riva d’epoca con la rottura di alcuni paradigmi negli scorsi anni, abbiamo sentito la necessità di immergerci e comunicare attraverso un’immagine i due valori che guidano il nostro lavoro ogni giorno. In Xavier abbiamo trovato l’artista perfetto, le sue opere rappresentano un’armoniosa unione di due caratteristiche che si completano reciprocamente, dove l’ una non potrebbe esistere senza l’altra: la precisione e la pazienza.”– Dichiarano i vertici dell’azienda.
Casalta è un creativo francese che fin da giovanissimo spicca per le sue doti di illustratore e per l’audacia che contraddistingue ciascuna delle sue opere. Negli anni indirizza il suo interesse da prima verso la natura morta e successivamente la tipografia. L’amore per l’architettura sboccia invece durante una collaborazione con la casa di moda Dior. Più recentemente sviluppa anche un forte interesse per soggetti e tematiche che rimandano
all’antichità. La sua passione per la numismatica lo porta molto spesso a raffigurare le divinità riprodotte su monete di civiltà antiche. La maggior parte della sua produzione è oggi costituita da soggetti floreali, altri legati all’antichità o all’architettura. Casalta utilizza la tecnica dello stippling che prevede l’uso esclusivo di milioni di piccoli punti d’inchiostro nero su carta. Pazienza, meticolosità e mano ferma sono gli ingredienti necessari per la realizzazione delle sue opere, molte delle quali sono costituite da oltre 50 milioni di punti e richiedono oltre 2500 ore di lavoro.

“Ho un forte legame con Bellini e Riva Aquarama; la componente artigianale che ciascuna di queste imbarcazioni richiede è semplicemente affascinante e trovo molte affinità con la mia produzione artistica. Dedicare intere settimane, mesi e in alcuni casi anni per creare qualcosa di unico e speciale, con l’attenzione maniacale di chi vuole essere certo che ogni aspetto e dettaglio sia stato considerato e vagliato, ci accomuna” – dichiara l’artista Casalta.

L’opera presentata è parte della serie Four Seasons, una collezione di quattro creazioni sviluppate su una superficie quadrata, ciascuna delle quali riproduce una stagione con fiori e frutti che diventano soggetti intercambiabili e miscelati sapientemente. Le creazioni hanno richiesto ben 2000 ore di lavoro, con una media di 500/600 ciascuno.
La collaborazione con l’artista si inserisce all’interno di un percorso più ampio e sottolinea il forte legame di Bellini Nautica con il mondo dell’arte. Ogni anno, il cantiere storico di Clusane presenta collaborazioni importanti con nomi noti del panorama artistico internazionale, dando vita a delle vere e proprie opere d’arte. Non solo restauro e cura delle leggendarie imbarcazioni in legno quindi, ma anche pura creazione, portando all’interno dell’universo Riva nuovi significati e concetti estetici attuali.
Il progetto artistico nella sua completezza è esposto presso il cantiere Bellini Nautica e fruibile gratuitamente nelle due giornate successive all’evento di presentazione. Il cantiere aperto al pubblico è stato un’occasione per presentare, oltre ad una serie di opere realizzate
per celebrare la collaborazione con Bellini Nautica, un vero e proprio tributo all’artigianato, e a quanto creato dall’uomo nei tempi antichi dove era richiesta estrema dedizione e grandi abilità.

Mostra interesse