Bellini Group. Eccellenza e passione!

BLOG

Tecnomar for Lamborghini 63, luxury speed boat

In anteprima mondiale il 30 giugno 2020 è stata presentata da Automobili Lamborghini e The Italian Sea Group, Tecnomar x Lamborghini 63.

L’unione tra i due brand ha dato vita a qualcosa di incredibilmente straordinario “Tecnomar for Lamborghini 63, il nuovo motor yacht della flotta Tecnomar. Una limited edition che ha voluto ricordare e celebrare l’anno di fondazione dell’omonima azienda automobilistica Lamborghini.

Il concept e la realizzazione tra le due eccellenze hanno esaltato alcuni aspetti fondamentali come performance, piacere di guida, qualità e cura dei dettagli per regalare forti emozioni. Il tutto grazie a soluzioni ingegneristiche innovative e ad un design esclusivo e distintivo unito alla tradizione e allo stile unico italiano.

Il progetto del Tecnomar for Lamborghini 63, iniziato con sessioni congiunte di analisi del design, è sviluppato da Tecnomar con il contributo del Centro Stile Lamborghini ed è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida che anticipa il futuro, dal design inconfondibile, completamente custom nei colori e nei dettagli.

La sfida di saper coniugare ed interpretare i tratti comuni caratterizzanti di entrambi i marchi ha ispirato le fasi del progetto, dalla creazione delle linee del design alla definizione delle caratteristiche tecniche in grado di assicurare ottime prestazioni mantenendo il focus sulla qualità dei materiali, accuratamente scelte, selezionati e lavorati con attenzione al singolo dettaglio.

Tecnomar for Lamborghini 63 rappresenta una vera e propria avanguardia entrata a far parte nel mondo delle luxury speed boat. In particolare, due sono gli elementi innovativi alla base del suo concept progettuale: la velocità e la leggerezza dinamica.

Grazie alla presenza di due motori MAN V12-2000HP il motor yacht potrà raggiungere i 60 nodi di velocità e sarà l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar di The Italian Sea Group, in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti e di chi ama vivere il mare.

L’utilizzo di fibra di carbonio, elemento tipico delle vetture Lamborghini, garantisce la classificazione nel range delle imbarcazioni ultraleggere con un peso massimo di 24 tonnellate per 63 piedi di lunghezza.

Il design degli esterni del motor yacht è caratterizzato da una silhuette supersportiva, cutting-edge e fuori da qualsiasi schema tipicamente nautico. Scafo e sovrastruttura nascono da una carena estremamente performante progettata dal team di ingegneri navali specializzati nello studio dell’idrodinamica che hanno scelto di rilanciare in chiave contemporanea le storiche linee create da Marcello Gandini per le iconiche Lamborghini Miura e Countach degli anni ’60 e ’70.

Gli interni del Tecnomar for Lamborghini 63 sono il risultato di una progettazione high-tech basata sull’uso di materiali altamente performanti, in termini di peso e funzionalità, perfettamente coniugati con la migliore tradizione artigianale del made in Italy. Sono infatti presentati elementi caratterizzanti di Lamborghini come gli esagoni, le linee pulite, le y. I colori e i materiali sono completamente personalizzabili.

Le scelte di customizzazione sono molteplici: dal colore degli esterni che riprende le verniciature Lamborghini agli interni, disponibili in due versioni con un’ampia possibilità di combinazioni di materiali.

Come nelle super sportive Lamborghini, si trovano inoltre i dettagli in fibra di carbonio, l’utilizzo dei Carbon Skin, i sedili supersportivi e il timone/volante. Infine l’inconfondibile bottone “start&stop” (presente sullo yacht in due unità, una per motore) è proprio lo stesso che avvia il motore delle super sportive Lamborghini.

Bisognerà attendere per poter vedere il primo esemplare di Tecnomar for Lamborghini 63 che sarà indicativamente pronto per l’inizio del 2021.

Mostra interesse