Bellini Group. Eccellenza e passione!

BLOG

Barche e motore elettrico

Le barche con motore elettrico sono ancora un prodotto di nicchia, ma il loro rapido e inesorabile sviluppo tecnico e commerciale ci dice che il futuro le vedrà presto protagoniste.

Rispetto al motore tradizionale, quello elettrico presenta numerosi vantaggi: è sostenibile, efficiente, silenzioso, economico e facile da mantenere.

L’offerta di imbarcazioni elettriche sul mercato è sempre più ampia e i modelli proposti sono sempre più numerosi e di tipologie differenti, dalle piccole barche per le uscite costiere a yacht di grandi dimensioni.

Al giorno d’oggi la mobilità sostenibile è una realtà che si tocca con mano e che sta guadagnando sempre più seguaci. Le crescenti preoccupazioni sul riscaldamento globale, causato dall’inquinamento e dalle emissioni di gas, hanno dato l’impulso alla diffusione del motore elettrico in diversi settori industriali.

L’interesse per la mobilità elettrica, sempre più presente soprattutto nel settore automotive, coinvolge inevitabilmente anche quello nautico. Le barche con motore elettrico, pur essendo ancora prodotti di nicchia, sono destinate nei prossimi anni a proliferare, occupando un’importante porzione del mercato. Il motore elettrico per le barche sta conquistando ogni giorno di più quote di mercato interessanti a scapito del motore a combustione interna, quindi diesel o benzina.

Rispetto alle barche classiche con motore tradizionale, le barche elettriche per funzionare impiegano delle batterie ricaricabili mediante una rete elettrica o dei pannelli solari. Questa operazione può avvenire durante l’ormeggio in banchina, mentre si naviga a vela o mediante energia rinnovabile come il fotovoltaico.

Per via delle sue caratteristiche intrinseche una barca con motore elettrico al 100% permette una navigazione molto simile alla vela con le seguenti caratteristiche ovvero silenziosità, assenza di vibrazioni, e una filosofia che predilige una navigazione di qualità.

Qual è la chiave del successo delle barche elettriche? Spesso si focalizza la risposta idolatrando solo le qualità del motore elettrico alla dimensione ecologica ma in realtà il mondo della propulsione elettrica include una moltitudine di aspetti interessanti.

Vediamo nello specifico quali sono le caratteristiche e i vantaggi di una barca con motore elettrico:

  • Sostenibile

Una barca con motore elettrico permette di praticare una navigazione sostenibile poiché non emette gas nocivi all’ambiente, non rilascia gas, oli e idrocarburi in mare. Si tratta sostanzialmente di una navigazione a emissioni zero.

  • Efficiente

Il motore elettrico in barca scalda meno di un motore endotermico e ciò è sinonimo di efficienza. Un motore termico possiede un rendimento medio più basso del 15% a differenza di un motore elettrico che richiede di meno la parte meccanica per funzionare e per questo è più efficiente di un motore a combustione. Il motore elettrico  richiede una manutenzione ridotta al minimo per cui anche il risparmio che comporta il suo utilizzo in barca non è trascurabile.

  • Sicura

Nell’immaginario comune il motore tradizionale è considerato sinonimo di affidabilità. In realtà, essendo più complesso rispetto a un motore elettrico, in caso di avaria richiede personale qualificato per risolvere il problema. Al contrario il motore elettrico, essendo costituito da pochi elementi, presenta una più bassa probabilità di guasti ed è molto più semplice da riparare. Inoltre, non contenendo carburante è molto più sicuro poiché non soggetto al pericolo d’incendio o esplosione.

  • Silenziosa

Se paragonata a una con motore a combustione, la barca a propulsione elettrica non emette vibrazioni, non produce rumori, odore di benzina o gas di scarico. La silenziosità rappresenta uno dei vantaggi essenziali, dal momento spesso che ciò che infastidisce di più chi naviga con motore a combustione è proprio questo.

  • Facile da mantenere

Il motore elettrico, per lo scarso numero di elementi che lo compongono non richiede una manutenzione impegnativa. Occorre giusto sciacquarlo con acqua dolce dopo ogni uscita per rimuovere sabbia e sale dalla superficie. Niente lavaggio con acqua dolce al termine della stagione o altri trattamenti tipici dei motori tradizionali soprattutto per la stagione di riposo.

  • Economica

Il motore elettrico ha costi ridotti per il suo funzionamento rispetto un motore endotermico, una ricarica elettrica è attualmente molto più economica della benzina o del gasolio.

  • Potente

La semplicità meccanica, il maggiore rendimento, la migliore regolazione del regime e della potenza erogata e l’assenza di dispersioni rendono il motore elettrico più efficiente di uno tradizionale.

 

Mostra interesse