Bellini Group. Eccellenza e passione!

BLOG

I quattro yacht XL

Ognuna di queste barche ha le carte in regola per far girare la testa.
Macchine perfette, studiate per coniugare il comfort totale che ci si aspetta su questa dimensione, sia in cabina che in coperta, con prestazioni estreme. Solo motori potentissimi ed eliche di superficie, o, al massimo fuoribordo (da almeno 2.400 cavalli totali). Così si può correre sopra i 50 nodi e vedere il mare da una prospettiva diversa molto più divertente ed entusiasmante. Tra progetti in costruzione, barche pronte al debutto o veri e propri modelli cult, ecco quattro yacht XL da 18 metri per chi vuole provare pura adrenalina. 

OTAM 70 HT
L’hypercar del mare, un 22 metri che può toccare i 53 nodi, con una linea inconfondibile, quella del cantiere genovese. Nasce da BG Design Firm con un ingegnerizzazione e linee di carena di Umberto Tagliavini Marine Design, in collaborazione con OTAM, senza dimenticare la customizzazione, aspetto fondamentale per il cantiere.
Lo scafo n.1 è equipaggiato con due motori MTU da 2.000 cavalli, accoppiati con trasmissioni Arneson ed eliche custom OTAM – Rolla, un layout custom a 3 cabine senza garage del tender, così da massimizzare la superficie del beach club e ottimizzare il peso per ottenere le massime performance. Una parete vetrata up- and – down unisce la lounge interna al pozzetto. 

ISA SUPER SPORTIVO 100FT GTO
Scafo in vetroresina e carbonio, una sovrastruttura in carbonio e tre motori MAN da 3.000 cavalli su una propulsione ad idrogetto. L’ISA Super Sportivo 100ft GTO non teme confronti ed è un 100 piedi capace di navigare a 55 nodi, caratteristica che lo colloca tra le barche a motore più veloci al mondo della categoria. Le linee d’acqua e l’aerodinamica sono state sviluppate dallo studio con a capo l’Ing. Arnaboldi, mentre Marco Casali di Too Design ha seguito interfacciandosi sia gli esterni che gli interni. I materiali scelti sono la vetroresina e il carbonio, studiati e sviluppati con il supporto dell’ufficio tecnico di cantiere. 

RIZZARDI INSIX
Il modello che ha aperto la strada al successo della gamma IN di Rizzardi è nato dalla mano di Damiano Rizzardi. Un coupè dalla linea sportiva con spazi interni davvero sontuosi, in termini di spazio e di finiture. E’ così che questo 20 metri da 50 nodi ha conquistato il mercato. In sala macchine si parte dai due motori MAN da 1.200 HP ciascuno e si arriva alla coppia da 1.550 cavalli. La spinta è supportata dalle trasmissioni di superficie Top – System con sistema “Easy – trim”. Questa soluzione da massima familiarità a chi si trova ai comandi dello yacht velocità di punta, circa 50 nodi, ma permette anche la planata a bassa velocità. La manovrabilità a bassa velocità è garantita dal joystick Xenta in plancia.

PERSHING 7X

Al suo debutto nel 2020, è stato definito come “la stella della generazione X”. Questo motoryacht di 21 metri, conserva le linee sportive, aggressive e filanti che già distinguono tutta le generazione X di Pershing. Il carbonio è il materiale base della costruzione per avere leggerezza e solidità. Con Due Man V12 ed eliche di superficie. 

Mostra interesse